CCleaner, il popolarissimo programma utilizzato per fare pulizia nel Computer è stato infettato da un Virus Informatico, dunque, chi lo ha istallato e lo utilizza (o lo ha utilizzato) potrebbe essere stato infettato.

Come annunciato da Piriform, la casa produttrice del Software, gli utenti colpiti sono oltre due milioni in tutto il mondo.

Ma come è avvenuto questo attacco?

Come afferma in un post sul suo blog, Paul Yung, vice presidente dei prodotti; “tramite una modifica non autorizzata del binario CCleaner.exe che ha determinato l’inserimento di una backdoor a due stadi in grado di eseguire il codice ricevuto da un’indirizzo IP remoto sui sistemi interessati”.

La versione compromessa è stata individuata da alcuni ricercatori del gruppo Talos di Cisco Systems, dopo che uno dei prodotti dell’azienda ha rivelato la presenza di un malware su un pacchetto di installazione di CCleaner. Una successiva indagine ha confermato che non si trattasse di un falso positivo e che il programma eseguibile stesse davvero trasportando con sé un programma di backdoor piuttosto sofisticato.

Come capire se il nostro PC è stato infettato?

Gli utenti che hanno scaricato e installato CCleaner o CCleaner Cloud tra il 15 di agosto e il 12 di settembre è bene che controllino la presenza di eventuali malware e aggiornino le loro app. Il problema ha riguardato le versioni a 32-bit di CCleaner v5.33.6162 e CCleaner Cloud v1.07.3191.

Quindi se il tuo sistema è a 64-bit non hai nulla da temere. Nel caso contrario invece, se si possiede la versione infetta, si deve aggiornare immediatamente; hai due possibilità :

Ma comunque si consiglia di ripristinare il sistema e di effettuare l’aggiornamento.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here